BENVENUTI!! IL SITO DELLA SALUTE PER TUE GAMBE!

Presso lo studio medico specialistico  del Dott. Guido De Filippo la salute delle tue gambe è un bene fondamentale!!
Professionalità ed attrezzature all'avanguardia sono il nostro punto di forza, la tua salute e la tua fiducia sono la cosa più importante per noi.

Ci impegniamo ad offrirti servizi sanitari di alta qualità e livello.

Qualsiasi sia il tuo problema vascolare  delle tue gambe tutte le risorse e conoscenze saranno messe in campo per intervenire e risolverlo attraverso una attenta fase di diagnostica per poi prescrivere il trattamento medico più adatto che sia un  trattamento decongestivo idoneo e/o  l’intervento chirurgico del caso.

Il L I N F E D E M A  rappresenta,oggi, una malattia cronica ed ingravescente nel tempo, altamente invalidante sul piano sociale, con alti costi di gestione e di difficile controllo terapeutico.

Da sempre costituisce una patologia vascolare negletta, sia per il paziente che per la classe medica, nonchè dalla classe politica-dirigenziale  che da sempre non ha mai mostrato un interesse specifico per questa malattia.

Il L I N F E D E M A  rappresenta un quadro clinico di non raro riscontro, caratterizzato da un abnorme ed esagerato accumulo/ristagno della circolazione linfatica a carico di segmenti corporei e conseguente rigonfiamento dei tessuti e dello spazio interstiziale, con evoluzione progressivamente ingravescente ed a volte mostruosa che inevitabilmente si  ripercuote negativamente  sul piano psicologico e sulla vita di relazione del paziente.

Il paziente con linfedema, continuamente alla ricerca della soluzione del suo problema, diventa un NOMADE SANITARIO,  costretto a vagare per strutture diverse su tutto il territorio nazionale ed internazionale oltre ai costi di gestione della malattia che sono a totale suo carico, in quanto, seppur la malattia viene riconosciuta una vera e propria disabilità dagli Organi Collegiali Medici di Invalidità Civile con punte di compromissione della capacità di autonomie che toccano addirittura il 100% con diritto all'indennità di accompagnamento, non riconosce negli attuali L.E.A. del nostro S.S.N. benefit sia sul piano sia dei presidi che delle pratiche terapeutiche farmacologiche e riabilitative.

Quindi saper riconoscere la malattia,per curarla ma soprattutto prevenirla nei migliori dei modi, rappresenta,oggi,la sfida che si propone lo Studio del Dott. Guido De Filippo al fine di evitare il verificarsi di una vera e propria DISABILITA' o quanto meno, ove è già presente, rendere accettabile la qualità della vita del paziente.

 

IL  L I P E D E M A 

Il Lipedema venne descritto per la prima volta nel 1940; è una patologia piuttosto diffusa e spesso sottostimata, caratterizzata da un accumulo abnorme di tessuto adiposo, che talora deforma clamorosamente l’aspetto degli arti o dell’addome risparmiando sempre le estremità stesse degli arti (mani e piedi). Frequentemente simmetrico e bilaterale, a volte interessante i 4 arti, viene di sovente erroneamente diagnosticato come Linfedema, anche se negli stadi avanzati le due entità nosologiche coesistono. 

 

 

DOTT GUIDO DE FILIPPO

  LINFOLOGO - Specialista in Chirurgia Vascolare e Angiologia 

Master  Universitario di 2° Livello in Microchirurgia dei Linfatici e Clinica Linfologica-UNIVERSITA'  DI GENOVA - PROF. CAMPISI

Dirigente Medico Unico Azienda Sanitaria Caserta Unità Operativa di Riabilitazione Territoriale

Referente Aziendale per la Diagnostica e Riabilitazione  Vascolare

Incarico Aziendale A.S.L. Caserta di Alta Specializzazione per la Diagnostica e Riabilitazione Vascolare  

 Gia' Consulente Scientifico ISTITUTO di RICERCA a CARATTERE SCIENTIFICO -NEUROMED in POZZILLI (IS)

Il L I N F E D E M A rappresenta,oggi, una malattia cronica,altamente invalidante sul piano sociale, con alti costi di gestione e di difficile controllo terapeutico.

Certamente nell’ambito degli interventi terapeutici disponibili il Trattamento Fisico Riabilitativo Combinato(T.F.R.C.) rappresenta,oggi, il metodo migliore per ottenere risultati duraturi nel tempo se confrontati con quelli ottenuti con la sola  Farmacologia od il Trattamento Chirurgico.

In particolare l’ELASTOCOMPRESSIONE  nell’ambito della stesso T.F.R.C. costitisce la punta di diamante nell'ottenimento di risultati molto incoraggianti sul piano funzionale e psicologico.  

Infatti dopo solo 1 settimana di elastocompressione multistrato e confezionata da personale altamento qualificato nell'ambito della linfologia si raggiungono risultati sorprendenti anche con riduzione delle circonferenze distrettuali oltre il 70% di quelle iniziali.